Prenota

Dubito Ergo Sum - Francesco Amodeo - "Il DIegO Rivoluzionario"

Dopo il successo di tuti gli appuntamenti precedenti, siamo pronti per un ulteriore incontro della rassegna culturale “Dubito Ergo Sum” con l’evento di Sabato 29 Aprile 2023, ore 17:30, avente come relatore il giornalista e scrittore Francesco Amodeo e dal titolo “Il DIegO rivoluzionario”.

Nella sua relazione Francesco Amodeo ci permetterà di fare piena luce sui possibili mandanti politici e sugli esecutori degli attacchi che hanno contribuito a compromettere la carriera sportiva e la vita di Diego Armando Maradona. Grazie alla propria inchiesta giornalistica, unica al mondo, Amodeo ci illustrerà un ampio e dettagliato dossier suoi rapporti che il grande DIegO ebbe con il presidente cubano Fidel Castro, con il presidente venezuelano Hugo Chavez e con gli altri presidenti sudamericani non allineati alle politiche imposte dagli Stati Uniti. Ciò permetterà ai presenti di comprendere meglio il ruolo da vero protagonista che DIegO ebbe nell’Alleanza Bolivariana per le Americhe (ALBA), grazie anche alla disamina di tutte le azioni promosse da DIegO al fianco dei leader rivoluzionari e che hanno fatto infuriare gli USA.

Insomma, sapremo alfine tutto quello che di Maradona, con il suo grande cuore, non ci avrebbero mai voluto far sapere!

Di certo, come in tutti gli eventi programmati per questa rassegna, anche nell’incontro del 29 Aprile non si intenderà dare risposte certe ai nostri tanti dubbi, ma semmai ragionare insieme rispetto a fonti e documenti ufficiali.

Al termine dell’incontro sarà inoltre possibile cenare presso il Vivaldi Restaurant con la formula “Cena con l’Autore” al costo di € 35.00. È richiesta la prenotazione.

Vi aspettiamo quindi numerosi presso la sala convegni del Sabaudia Hotel & SPA ****.

E’ consigliata la prenotazione tramite il link sottostante, oppure telefonando allo 07731785800 o inviando una mail a info@sabaudiahotel.com.

PRENOTA IL TUO POSTO

Note sul relatore

Ecco quello che lo stesso Amodeo dice di sé stesso:

“SONO UN GIORNALISTA PUBBLICISTA ISCRITTO ALL’ALBO DAL 2005. PREFERISCO PERÒ DEFINIRMI UN CITTADINO D’INCHIESTA DATO CHE NON ESERCITO LA MIA PROFESSIONE IN MANIERA CONVENZIONALE.

NON LAVORO PER TESTATE GIORNALISTICHE O ALTRI MEDIA MAINSTREAM.

NON SCRIVO SU COMMISSIONE.

NON HO EDITORI.

NON HO DISTRIBUTORI.

NON HO SPONSOR.

SEMPLICEMENTE METTO LA MIA OPERA DI DIVULGAZIONE AL SERVIZIO DEI CITTADINI CHE MI RIPAGANO ACQUISTANDO LE MIE INCHIESTE, SENZA FILTRI, SENZA CENSURE E SENZA INTERMEDIARI”

Questo sito utilizza cookie tecnici proprietari e cookie analitici di terze parti per offrire agli utenti una migliore esperienza di navigazione. Cliccando “accetta” autorizzi ad usare i cookie analitici, mentre cliccando “mantieni disabilitati” rifiuti tali cookie.
Per maggiori informazioni, consulti la nostra Informativa Privacy Policy.